Le nostre referenze

Bialetti illuminata con plafoniere ATEX, RINO-EX

Illuminazione con plafoniere ATEX

Bialetti nasce nel 1919 quando Alfonso Bialetti apre a Crusinallo (VB) un’officina per la produzione di semilavorati in alluminio.

Spinto dallo spirito imprenditoriale, trasforma la sua Officina Alfonso Bialetti & C. Fonderia in Conchiglia, in un atelier per la progettazione e produzione di prodotti finiti in alluminio, pronti per il mercato.

Con l’intuizione geniale di Alfonso Bialetti, nel 1933, viene alla luce Moka Express dal design Art Decò che rivoluziona il modo di preparare il caffè a casa e si affermerà successivamente tra i principali produttori italiani di caffettiere.

Le problematiche dell'ambiente sono riconducibili alle sostanze infiammabili stoccate a magazzino e alla miscelazione, delle vernici e solventi altamente infiammabili, che avviene in contenitori aperti.

Le soluzioni adottate prevedono l’impiego di prodotti ATEX di Palazzoli. La zona del deposito e del laboratorio è stata classificata come zona 3G (zona 2).

Sono state installate le plafoniere RINO-EX per zona 2, 21, 22 idonee per l'utilizzo negli ambienti a rischio di esplosione previsti dalla Direttiva ATEX 2014/34/UE.

Le plafoniere RINO-EX sono certificate dal laboratorio internazionale IECEX, hanno modo di protezione Ex nA e di fatto impediscono, in caso di guasto del sistema di aspirazione, il contatto tra la miscela esplosiva e l’innesco.

 

Vai alla serie RINO-EX

 

 

Prova il nuovo strumento per personalizzare, creare, archiviare e spedire i propri fascicoli tecnici dei prodotti per l’illuminazione Palazzoli in formato PDF.

 

CATALOG COMPOSER
rino-ex-palazzoli-stabilimento-bialetti.JPG
rino-ex-palazzoli-stabilimento-bialetti-plafoniera.JPG

Prodotti Utilizzati